Saturday, Dec 15th

Last update07:52:19 AM GMT

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

La CASA,

e non l’ospedale, è il luogo naturale in cui sono maggiormente espresse la personalizzazione della cura e l’attenzione alla qualità di vita. L’assistenza domiciliare costituisce pertanto una parte rilevante nell’ambito dellecure palliativee dell’assistenza al malato in fase avanzata di malattia. 

L’assistenza ha come scopo il miglioramento della qualità di vita:

ciò significa controllare il dolore nei suoi diversi aspetti, controllare i disturbi fisici che accompagnano la malattia, dare un sostegno psicologico al malato e alla sua famiglia.

Il Servizio è completamente gratuito ed è svolto da un’ équipe di medici, infermieri, psicologi, assistenti al lutto, 7 giorni su 7, con l’ausilio di volontari che impiegano il loro tempo libero laddove ce n’è bisogno.

Il Servizio permette al paziente di affrontare la malattia confortato dalla presenza dei familiari e conservando, per quanto possibile, le proprie abitudini di vita; di mantenere una partecipazione attiva alla gestione della propria malattia; lo aiuta a reagire alle limitazioni funzionali

Offre ai familiari la possibilità di essere vicini al proprio congiunto e di assisterlo ricevendo il sostegno e la guida di una équipe qualificata. 

L’équipe effettua visite quotidiane dalle ore 8 alle ore 20, sette giorni su sette, in base alla necessità dei pazienti, valutate con le informazioni che ogni mattina vengono richieste telefonicamente ai familiari, per un monitoraggio costante della situazione clinica.

 In caso di urgenza, i pazienti possono usufruire di un servizio di reperibilità medica telefonica.

 

 

 

 

 

You are here